WWDC: Apple lancia Music, News, Pay, il nuovo iOS 9, Watch OS 2 e El Capitan

WWDC: Apple lancia Music, News, Pay, il nuovo iOS 9, Watch OS 2 e El Capitan

Al Moscone di San Francisco, per la Worldwide Developer Conference Apple, le novità non mancano: la Apple lancia e presenta diversi servizi che saranno presto sul mercato e permetteranno all’utente una migliore esperienza e fruizione di contenuti multimediali.

APPLE MUSIC
In prima linea c’è Apple Music, il primo sistema Apple che sfida sul campo Spotify, Google Play Music e Deezer e tutti gli altri servizi che permettono di ascoltare musica in streaming e tramite il pagamento di un canone mensile o annuale.
L’offerta del team di Cupertino, che sarà disponibile dal 30 giugno in 100 paesi, Italia inclusa, potrà contare sui 30 milioni di brani musicali disponibili su iTunes ad un prezzo in linea con la concorrenza e diretto non solo ai possessori di un device iOS, ma anche a chi dispone di uno smartphone Android e Windows Phone.
Per i clienti iOS, il servizio sarà integrato con l’assistente vocale Siri, tramite cui si potranno fare specifiche richieste, riguardanti il panorama musicale.

A fianco del sistema di ascolto in streaming, si colloca anche la radio Beats I che vede la collaborazione di DJ di fama internazionale, i quali confezionano 24 ore su 24 playlist ad hoc, e Connect, un servizio che consente ai cantanti e cantautori di condividere con i loro fan foto, messaggi e dediche che potranno poi essere inoltrate anche su Twitter, Facebook e sugli altri social network dai groupie.

APPLE NEWS
Nell’ottica di garantire una diffusione dell’informazione più capillare, come già sta tentando di fare Facebook, Apple punta a diventare non solo un aggregatore di contenuti, ma anche una vera e propria piattaforma di pubblicazione.
Nello specifico, la Apple, come dichiarato durante il keynote, offrirà agli editori formati di pubblicazione ad hoc per il mobile inizialmente per alcuni paesi. Nella lista ci sono, per ora, USA, Regno Unito e Australia.

APPLE PAY
Già disponibile negli Stati Uniti, il servizio Apple Pay sbarcherà anche nei prossimi mesi nel Regno Unito, dove sarà possibile pagare tramite smartphone in diversi esercizi commerciali, nonché anche il biglietto del bus.

iOS9
La nuova versione del Sistema Operativo per iPhone e iPad permetterà l’uso di due applicazioni in contemporanea, dividendo così lo schermo del device in due, e disporrà di una Siri più attenta e performante che sarà in grado di soddisfare al meglio le esigenze dell’utente e di imparare dai suoi comportamenti e abitudini: la nuova Siri notificherà all’utilizzatore ad esempio quando riceve una chiamata di un numero non presente in rubrica, se vorrà salvarlo sul device oppure no, e sarà in grado di creare promemoria memorizzando informazioni presenti sul Calendario e sulle mail.

WATCH OS 2
L’utente con il nuovo aggiornamento per l’Apple Watch potrà impostare come sfondo del proprio device immagini e video in Time-Lapse, creare disegni colorati e utilizzare il watch in modo più indipendente e autonomo dal suo smartphone iOS.
Integrato nel nuovo SO c’è anche la funzione Apple Pay per i pagamenti e quella dedicata alla visualizzazione di video e all’ascolto di musica direttamente dalle mini-casse Apple Watch.
Inoltre, tra le tante novità il wearable potrà collegarsi anche ad una rete wi-fi.

EL CAPITAN
Per i device Mac, Apple lancia il sistema operativo El Capitan, che, come casa Microsoft con il suo Windows 10, punta sul garantire un’esperienza più accattivante e funzionale al suo utilizzatore.
Nello specifico El Capitan offre all’utente un nuovo Font San Francisco più adatto per la lettura e consente una gestione più fluida e interattiva delle finestre aperte sul Desktop che potranno essere organizzate e consultate in un’unica vista.
Inoltre, integrato con iCloud, il SO permetterà all’utente di sincronizzare le informazioni presenti su tutti i device, come contatti e appuntamenti sul calendario.
Non ultima per importanza è la performance: l’apertura dei software sarà molto più veloce rispetto al passato, per soddisfare le esigenze professionali e di intrattenimento di tutti gli utenti.

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

9.102 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress