Vacanze: creare il proprio itinerario con Tripomatic

Vacanze: creare il proprio itinerario con Tripomatic

La tentazione di prendere una cartina e via è alta quando si è in partenza per una città turistica.
Ma gli esiti possono essere diversi e può capitarci che un’attrazione sia chiusa oppure che il tempo che avevamo calcolato per gli spostamenti non corrisponda effettivamente con la realtà, soprattutto se ci troviamo a girare con dei bambini e dobbiamo prendere dei mezzi come bus e metropolitana.

Come possiamo ottimizzare il nostro percorso di viaggio e non perdere le attrazioni che più ci interessano?
La risposta si trova nei diversi siti web e app creati a posta per aiutare i turisti e viaggiatori a organizzare il proprio viaggio. Vi abbiamo già raccontato di TripAdvisor e di Google Maps My Maps.
Per creare un itinerario personalizzato in qualsiasi città, una buona opzione è Tripomatic, disponibile in versione web e app e per ora soltanto in lingua Inglese.

Funziona così:
per creare il percorso, è sufficiente andare sul sito Tripomatic, cliccare sul pulsante Create Your Trip Now, scegliere la destinazione e il periodo di permanenza (data di arrivo e partenza), segnalando anche il luogo preciso dal quale inizieremo la nostra avventura (aeroporto o stazione ferroviaria, che sia).
Improvvisamente verremo proiettati sulla mappa del centro della città o della località scelta con le sue principali attrazioni, elencate anche in un Menù a sinistra.
Con un click sull’attrazione, potremo visionare la rispettiva scheda con – tra le opzioni – la possibilità di Add to Trip (Aggiungi all’itinerario, scegliendo anche il giorno della visita) e Buy Ticket (Compra il biglietto, nel caso ci sia). La scheda è caratterizzata anche – nella maggior parte dei casi – da descrizione, orari di apertura, costi, sito web, indirizzo, numero di telefono ed e-mail.

tripomatic-pianifica-viaggio

Man mano che scegliamo le attrazioni e i giorni in cui visitarle, possiamo sempre consultare l’itinerario creato, utilizzando il menu a sinistra, che permette di valutare le distanze, il tempo calcolato per percorrerle e le previsione del tempo.
In qualsiasi momento è possibile cambiare gli itinerari.
Per salvarli, le opzioni sono diverse: registrarsi sul sito oppure accedere utilizzando un account Facebook o G+.

Se l’utente scarica l’app (gratuita), può fruire direttamente delle mappe create e modificarle, anche durante il viaggio. L’applicazione è disponibile per App Store, Google play, Amazon Apps e BlackBerry World.

Tra le funzioni del Menù sono disponibili anche:

  • Tours and Activities, che consente di visualizzare le gite, visite guidate e spettacoli disponibili;
  • Day Trips, che presenta escursioni da fare in giornata;
  • Hotels, utile per chi è alla ricerca di alberghi nella destinazione prescelta;
  • Car Hire, per il noleggio auto;
  • Guide, una piccola guida per la destinazione scelta, con tutte le informazioni utili;
  • Weather, le previsioni del tempo.

Inoltre, l’utente può scegliere tra le varie proposte di itinerario già formulate, come ad esempio 4 Days in Rome (quattro giorni a Roma) o 3 Days in London Trip Plan (Itinerario per tre giorni a Londra).
Scegliendo una di queste proposte, è possibile comunque modificare gli itinerari e adattarli alle proprie esigenze e preferenze.

Particolarità del sito, che può rivelarsi un punto debole in alcuni casi: tutti gli itinerari visualizzati sulla mappa, anche se non salvati, vengono comunque aggiunti alla lista My Trips (I miei viaggi).

tripomatic-recent-trips

Marcinha Braghiroli

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.918 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress