SMAU Torino 2015: ecosostenibilità e semplificazione

SMAU Torino 2015: ecosostenibilità e semplificazione

Ecosostenibilità e semplificazione: sono queste le parole chiave che hanno caratterizzato lo SMAU di quest’anno.

SMAU Torino 2015, infatti, ha visto emergere sullo scenario dell’alta tecnologia start-up dedicate alla sostenibilità ambientale, al miglioramento del comfort e alla semplificazione di ogni processo quotidiano e professionale.

Nello specifico la fiera ha presentato nuove imprese dedite sia ad agevolare la compravendita, la gestione degli affari, il carsharing, e la manutenzione aziendale, sia altre più concentrate sulla purificazione dell’aria e sulla creazione di sistemi intelligenti per monitorare i consumi e puntare al risparmio energetico.

SMAU 2015 rappresenta quindi una vera e propria trasformazione del business e della città, grazie all’arrivo di servizi high-tech e applicazioni volte a trasformare il territorio, nonché le nostre abitudini, sfruttando le potenzialità delle social community, del cloud computing e dell’Internet of Things.

La nostra redazione ha intervistato le start-up emergenti:
Adamo, il gestionale per le imprese in cloud;
Amico.ws, il sistema professionale di Social Media Monitoring;
eVeryride, l’aggregatore di carsharing;
Idea&Motion, per la purificazione dell’aria;
Let.Life: l’app dei nostri ricordi;
Midori: pro risparmio energetico e l’analisi del consumo;
Orchestra: il monitoraggio e la diagnostica da remoto;
Woms, l’app per la compravendita;
Scloby, il punto cassa fiscale in cloud.

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.902 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress