La tecnologia ci porta lontano: la NASA pubblica la foto della Terra

La tecnologia ci porta lontano: la NASA pubblica la foto della Terra

Ci arriva dal satellite Deep Space Climate Observatory (DSCOVR), la prima foto della Terra realizzata dalla NASA con la tecnologia Earth Polychromatic Imaging Camera (EPIC): un’immagine che ha stupito e conquistato il mondo, per la sua accuratezza e qualità.

Lo stesso Adam Szabo, coordinatore del progetto DSCOVR, si è dichiarato piacevolmente soddisfatto del risultato: L’alta qualità delle immagini EPIC ha superato tutte le nostre aspettative in risoluzione.
L’immagine mostra chiaramente com’è strutturato il nostro Pianeta Terra e si rivela un’enorme ricchezza per gli scienziati, che potranno esplorarlo a distanza.

La fotografia, le cui sfumature tendenti al blu sono scaturite dall’interazione tra la luce solare diffusa e le molecole d’aria, sarà la prima di una lunga serie ed è stata scattata ad una distanza di circa un milione e mezzo di chilometri dalla Terra.
L’effetto bluastro sarà ridotto al più presto dai tecnici EPIC, per permettere un’analisi più realistica del territorio.

Il satellite DSCOVR è stato lanciato nel mese di febbraio e tramite i dati provenienti da EPIC consentirà di misurare l’attività solare e i rispettivi cambiamenti, il campo elettromagnetico della terra, i livelli di ozono, le variazioni climatiche, quindi lo stato di salute del pianeta terrestre.

Foto: NASA

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

9.551 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress