SQL Saturday #400: a Torino gli esperti si confrontano

SQL Saturday #400: a Torino gli esperti si confrontano

SQL Saturday #400, l’evento del sabato rivolto a professionisti nel settore SQL Server e organizzato interamente dal User Group Italiano SQL Server (UGISS), ha avuto un ottimo riscontro.
Luca Bovo in qualità di responsabile locale di UGISS, i volontari e gli speaker hanno messo a disposizione la loro professionalità e il loro impegno nel definire un appuntamento di questo calibro.

Sono contento che abbiano partecipato più di 100 persone ad un evento tecnico, come questo.
Ha esordito così Marco Russo, nel commentare l’affluenza al SQL Saturday #400: la sessione torinese è stata un esperimento ben riuscito.

SQL Saturday #400, infatti, ha coinvolto sia giovani che volevano interfacciarsi alla materia, sia studiosi ed esperti, presentandosi così come il momento ideale per assistere a workshop, creare sinergie, fare community.
Gli speech, che hanno avuto luogo presso la sede co-working ToolBox, hanno visto la partecipazione di speaker con un importante bagaglio di esperienza nell’ambito SQL Server, programmazione e Business Intelligence.

Alberto Ferrari, esperto in Business Intelligence e consulente, ha effettuato un attento confronto tra le soluzioni tabulari e quelle multidimensionali nella creazione di un cubo e come queste possono essere usufruite in un analisi con SQL Server, definendone le rispettive possibilità e caratteristiche.
Alessandro Alpi, DBA e team leader, ha affrontato quali sono le metodologie più efficienti per gestire il lavoro in team su database tramite il source control, nonché i vantaggi sulla qualità del lavoro derivanti dall’applicazione della metodologia agile.
Andrea Martorana Tusa esperto in Database monitoring e sviluppo, BI e data warehousing, ha presentato la tematica del geocoding, quindi ha spiegato all’audience com’è possibile, attraverso l’utilizzo di API, estrarre le coordinate geografiche da un indirizzo, nonché come memorizzarle su un DataBase in modo automatico.
Danilo Dominici, esperto in architetture SQL Server e performance tuning, ha guidato il pubblico nell’installazione del software SQL Server, puntando l’attenzione su quali sono le informazioni necessarie da conoscere per ottenere il massimo dal proprio sistema.
Davide Mauri, mentor SolidQ e membro della Board of Directors of SolidQ Italy, ha esplicitato nel dettaglio il significato di Machine Learning, usando strumenti On-Premise e Azure Machine Learning.
Gianluca Hotz, relatore e trainer SolidQ, ha affrontato nel dettaglio le funzionalità AlwaysOn Failover Cluster Instances e Availability Groups.
Gilberto Zampatti, tra i fondatori di UGISS e professionista in SQL Server, durante il suo speech, ha messo sotto la lente di ingrandimento l’analisi prestazionale in SQL Server.
Luca Zavarella, esperto in architetture e progetti di Business Intelligence, ha parlato degli strumenti di gestione dei progetti di database per gli sviluppatori, grazie a SQL Server Data Tools.
Marco Russo, mentor in Business Intelligence e consulente, nonché tra i fondatori della community Torino Technologies Group, ha analizzato in modo dettagliato le funzionalità di Microsoft Power BI, focalizzando l’attenzione sulle sue potenzialità e su come l’uso dei dati sul cloud e la possibilità di creare dashboard condivise possa rivelarsi un valore aggiunto in ambito aziendale.
Michael Denny, sviluppatore .NET e software architect, ha evidenziato gli elementi di interesse di Microsoft Entity Framework 7 (EF7), facendo anche un attento confronto in termini di funzionalità e performance con la versione precedente EF6.
Nicola Pressi, sviluppatore SQL e .NET, nel suo intervento, si è concentrato su come costruire delle dashboard intuitive e accessibili, utilizzando Reporting Services.
Sergio Govoni, con un’esperienza di più di quindici anni nell’ambito SQL Server ha affrontato il tema SQL Server and SQL Azure, individuando quali sono gli accorgimenti da prendere per effettuare query più efficienti, tramite il confronto di piani di esecuzione.

Foto: SQL Saturday #400.

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

9.551 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress