Podo: selfie a volontà

Podo: selfie a volontà

Fare le fotografie e modificarle ma anche postarle sui vari social è diventata proprio una mania e in questo contesto nasce Podo, la prima camera a ventosa, che permette di fare selfie, applicarci dei filtri e condividerli sui social network.

Il dispositivo in interazione diretta con nostro telefonino o anche tramite un App, compatibile con i sistemi iOS, è applicabile sulla maggiorparte delle superfici, attancandosi a ventosa.
Piccolo, colorato, quindi il Podo potrebbe presto sostituire amici e parenti, come autori delle nostre più belle fotografie o anche i bracci per scattare i selfie panoramici.

podo-selfie

I materiali più comuni e usuali, a cui potrà attaccarsi Podo, sono il legno, il vetro e il cemento, e la sua fotocamera, di 8 megapixel, essendo collegata allo smartphone consentirà all’utilizzatore di vedere anche l’anteprima delle proprie foto direttamente dallo schermo del device.

Prima di uno scatto, quindi potremo darci una sistemata ai capelli o anche, in base alla luminosità del luogo in cui ci immortaliamo, decidere di attivare il flash.

L’invenzione californiana, che permetterà di far foto da ogni angolazione, può essere spedita dal produttore, su richiesta online.

Per ulteriori informazioni: Kickstarter, il sito di crowdfunding per progetti creativi.

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

11.090 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress