Nokia vende le sue mappe Here

Nokia vende le sue mappe Here

Sono AUDI, BMW e Daimler le società automotive che hanno acquistato le mappe Here della Nokia per 2,8 miliardi di euro.
Già contese da Uber, Microsoft, Facebook e da molte altre società del settore, le mappe di Nokia Here passeranno quindi in mano tedesca, ma rimarranno un sistema aperto, indipendente e in continuo sviluppo.

Il Presidente di Here Sean Fernback ha annunciato, in occasione delle trattative, che si concluderanno entro il primo trimestre del 2016, la sua soddisfazione: la nuova proprietà consentirà di incrementare le funzionalità di Here, per collocarla come leader nella geolocalizzazione.

Here, infatti, sta evolvendo al fine di essere in grado di fruire dei dati generati dai veicoli e dai dispositivi, per effettuare previsioni, nonché per fornire servizi di localizzazione personalizzati e una mappatura del territorio precisa e accurata.

Le potenzialità di Here, inoltre, potrebbero ben presto diventare essenziali per le nuove automobili che si guideranno da sole.
Attualmente, Here consente all’utente di pianificare il proprio viaggio in anticipo, di usufruire delle mappe del percorso offline, ma anche di avere live delle informazioni sul traffico e sugli incidenti.
Tra le funzionalità si ricordano anche la possibilità di individuare su una cartina geografica interattiva i mezzi di trasporto e gli orari rispettivi per spostarsi sia in treno, sia in autobus.
Il futuro, tuttavia, è ancora da scrivere.

Alla chiusura della trattative Here, Nokia Networks continuerà a fornire software e infrastrutture per la banda larga e Nokia Technologies punterà sempre sullo sviluppo di tecnologie avanzate.

 

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.918 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress