Mosalingua, l’app per imparare nuove lingue

Mosalingua, l’app per imparare nuove lingue

Imparare nuove lingue senza frequentare una scuola, né prendere lezioni private è diventato molto più semplice rispetto al passato con i libri fai da te, i corsi online e le app dedicate.
Ma individuare il metodo più adatto ed efficace non sempre è facile.
Tra le diverse applicazioni a pagamento sviluppate di recente, abbiamo sperimentato Mosalingua, l’app per apprendere una lingua straniera basata sul metodo Mosa Learning ®, che impiega tecniche di apprendimento e di memorizzazione moderne e considerate efficaci.

Come funziona Mosalingua?
Attualmente Mosalingua è disponibile in 10 versioni: Inglese (Basico, del Lavoro e le versioni specifiche per preparare ai test TOEFL e TOEIC), Spagnolo (Basico e del Lavoro), Francese, Portoghese brasiliano, Tedesco e Italiano per stranieri. A breve includerà anche due nuove versioni: Russo e Cinese.

Patricia Rabal, responsabile di Comunicazione e Marketing per Mosalingua, ci racconta che l’app, disponibile per iOS e Android, ha già avuto più di 1 milione di download. Nelle prossime settimane uscirà una nuova versione dell’app, che prevede registrazione e ascolto della propria voce e possibilità di condividere i progressi con altri utenti.

mosalingua-lezioni-lingue

Come si utilizza?
Ad ogni lingua corrisponde una versione specifica dell’app a pagamento, quindi innanzitutto l’utente deve scegliere e avere le idee chiare su cosa vuole imparare: un video di presentazione, disponibile anche su YouTube, precede l’inizio delle lezioni.
Nella sezione Apprendere l’utente può lasciarsi condurre dal sistema con un wizard, oppure scegliere il livello, da 0 a 9, a seconda delle conoscenze della lingua, e i dialoghi da ascoltare.
In seguito, ha l’opzione anche di selezionare le carte di apprendimento da utilizzare – divise in 14 categorie, tra cui Mangiare, Alloggio, Trasporti, Acquisti, Turismo, Hobbies, ecc…

mosalingua-schermate-apprendimento

Per ogni carta selezionata c’è una lista di 5 o più parole o verbi, da memorizzare e da imparare. Col tasto Apprendere la lista, l’utente troverà una serie di attività da eseguire: TODO IT, Pratica, Scrittura e Autovalutazione. Una volta finite tutte le attività di una lista, può procedere scegliendone un’altra oppure aspettare che l’app lo avverta quando c’è un nuovo contenuto disponibile o è necessario ripassare quanto già appreso.

mosalingua-schermate-apprendimento-lezioni

Il tasto Esplorare presenta tutte le categorie, e il tasto Progressi informa quanto l’utente ha già imparato e in quanto tempo, oltre ad offrire una previsione di quanto imparerà in tre mesi seguendo lo stesso ritmo nel completare gli esercizi. Man mano che esegue le attività, l’utente sblocca Bonus per aggiungere nuovi contenuti alle proprie carte.

Il metodo
Il Mosa Learning ® spiegato sul sito www.mosalingua.com si basa su vari concetti di scienza cognitiva e di psicologia, tra cui:

  • Sistema di Ripetizione Dilazionata (SRS – Spaced Repetition System), che permette di calcolare il momento ideale per ripetere nozioni e parole per ottenere una memorizzazione rapida e durevole (memoria a lungo termine);
  • Ripasso attivo, grazie al sistema di carte interattive;
  • Metacognizione, ossia l’arte di riflettere sul proprio pensiero;
  • Principio di Pareto (scegliere le parole che sono veramente utili per esprimersi);
  • La motivazione e la psicologia di chi apprende.

La nostra redazione sta continuando a verificare i propri progressi. Provate anche voi a trovare il vostro canale di apprendimento più efficace.

Marcinha Braghiroli

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.918 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress