Microsoft Send: l’app di posta elettronica al sapore di Instant Messaging

Microsoft Send: l’app di posta elettronica al sapore di Instant Messaging

Inviare una mail ci fa perdere troppo tempo?
Talvolta sì e per questo motivo Microsoft decide di reinventarsi attraverso il lancio di Microsoft Send la prima app di posta elettronica che si può tranquillamente confondere con un servizio di Instant Messaging, come Messenger di Facebook, WhatsApp o Telegram (WhatsApp vs Telegram), proprio perché consente a chi la utilizza di inviare comunicazioni immediate e istantanee, ma via mail.

Microsoft Send offre agli utenti, quindi, su un’unica schermata, molto simile a quella di Messenger di Facebook, i contatti mail più recenti e dà l’opportunità all’utilizzatore di interagire con questi ultimi nell’immediato.

Come viene annunciato da Microsoft, Microsoft Send è utilizzabile solo dagli utenti che dispongono di Office 365 o scolastico e si presenta come un metodo sostitutivo e più rapido per gestire le comunicazioni che non necessitano tanto contorno, ma devono essere comunque inviate via mail, perché non si ha la possibilità di fare altrimenti o non si ha molta confidenza con l’interlocutore.
Il mondo del lavoro è lo scenario ideale, dove talvolta si deve rispondere semplicemente con un “ricevuto” o “aspetta ad inviare la documentazione”, ma non si dispongono di contatti alternativi oltre ad un indirizzo mail.

Microsoft Send è stata progettata da Microsoft Garage, l’incubatore interno all’azienda Microsoft, che lavora insieme facendo brainstorming, al fine di arrivare a produrre idee creative.
Se Microsoft Send avrà successo o no lo scopriremo presto. Per adesso l’applicazione è disponibile per gli iPhone ed esclusivamente negli Stati Uniti e Canada. Forse arriverà anche a noi.

Per ulteriori informazioni: Microsoft Send – Microsoft Blog.

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

9.102 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress