Le app Android per non disidratarsi e bere di più

Le app Android per non disidratarsi e bere di più

Bere di più e mantenere una certa idratazione del proprio corpo è una attività molto importante e che non bisogna prendere alla leggera soprattutto nei mesi estivi.
Solitamente, ci vengono consigliati almeno uno o due litri d’acqua al giorno.
Tuttavia beviamo davvero tanta acqua quanta ne dovremmo?
Per aiutarci a non dimenticare di bere e per motivarci a farlo, ma anche per calcolare la nostra necessità giornaliera, su Google Play, quindi per i dispositivi Android, esistono diverse app. Al momento abbiamo rintracciato e testato Hydro Coach, Hydro e Acqualert.

HYDRO COACH – L’applicazione che ti ricorda quando bere
Per installare Hydro Coach è necessario recarsi sullo Store e scaricare l’applicazione sul nostro tablet o smartphone Android. Effettuata l’installazione, una procedura guidata ci chiederà alcuni parametri che ci riguardano, come sesso, età, peso e abitudini sportive, ma anche il tipo di bicchiere preferito!
Una volta elaborati questi dati ci verrà dato il nostro obiettivo giornaliero di consumo di acqua, potremo controllare le statistiche ed i traguardi come succede tradizionalmente nelle applicazioni di fitness.
Avremo anche un comodo allarme personale, che può essere eventualmente impostato in modo silenzioso e che ci avviserà quando e quanto bere.
L’app ha un’interfaccia molto semplice e fornisce in poche schermate tutte le informazioni necessarie per mantenere un buon livello di idratazione corporea.
La versione PRO Hydro Coach, a pagamento, offre un Diario Illimitato, statistiche avanzate, nessuna pubblicità, esportazione dei dati in formato CSV.

hydrocoach-app

HYDRO – Drink Water
Anche in questo caso è necessario installare l’applicazione e settare alcuni parametri con i nostri dati personali, riguardanti sesso, peso, stile di vita, l’acqua che consumiamo durante i pasti (fate attenzione ad impostare la quantità totale consumata giornalmente), il tipo di giornata (noi abbiamo messo calda, viste le temperature) ed il tipo di attività fisica che svolgiamo.
Completato questo step, l’applicazione ci mostrerà il nostro obiettivo che è visualizzabile in basso sul nostro smartphone, di conseguenza possiamo impostare un promemoria ed allarmi che ci ricordino a che ora bere.
Hydro ha anche una zona riservata alle statistiche, nella quale viene raccolto il trend di quanto beviamo da 7 giorni fino ad un anno.

hydro-app

AQUALERT – Bevete più acqua
Dopo aver installato l’applicazione la prima cosa da fare è quella di selezionare la lingua, scegliere se connetterci a Google Fit – se già siamo utilizzatori di questa applicazione – o proseguire.
Poi è necessario impostare il nostro peso e il tipo di attività fisica svolta. In seguito, ci apparirà subito la quantità di acqua giornaliera consigliata.
Possiamo scegliere e personalizzare anche la capienza del nostro bicchiere, e tramite i tasti posizionati verticalmente sinistra della home page possiamo facilmente configurare o riconfigurare i parametri della nostra applicazione e monitorare la quantità di acqua bevuta settimanalmente.
AQUALERT dispone anche di una versione a pagamento, senza pubblicità.

aqualert-app

 

Angelo Aquilante

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.902 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress