Foto tra reale e virtuale: Perfect365

Foto tra reale e virtuale: Perfect365

Primi piani strepitosi, volti perfetti senza neanche un difetto, sguardi luminosi e un make-up impeccabile?

O si ha l’opportunità di affidarsi al migliore dei make-up artist o si è estremamente fortunati nel momento in cui si fa la foto … oppure si dispone di qualche arma in più.

Tra i software di fotoritocco ne conosciamo molti, ma molto spesso, sia che siano freeware, sia a pagamento, richiedono alcuneperfect365 competenze grafiche e una preparazione di alto livello.
Queste skill non sono necessarie in caso si decida di utilizzare Perfect365, una delle App più scaricate e disponibile per qualsiasi dispositivo, che ci consente di migliorare drasticamente i nostri ritratti e di realizzare un make up di tendenza, lasciando sbalorditi i nostri ignari amici.

Dopo aver scaricato l’app dallo Store, si può subito iniziare a mettersi in gioco, modificando le foto, attraverso la vasta disponibilità di make-up che l’applicazione ci fornisce o ancora meglio realizzandone uno personalizzato e che soddisfi i nostri gusti, ma andiamo nel dettaglio.

Come fare?
Nella schermata principale di Perfect365, ci viene chiesto di caricare una nostra foto o anche di farla sul momento tramite la telecamera dello smartphone (in caso contrario, si può usare una foto messa a disposizione dall’applicazione per esercitarci).
Caricata la foto, pronti e via: possiamo esplorare le funzioni che ci offre il menù a tendina.

menu-perfect365

FUNZIONE 1: PUNTI CHIAVE
Tramite questa funzione potremo definire i punti chiave della nostra foto, ossia quei punti che definiscono il volto, il contorno della bocca, degli occhi e del naso.

Solitamente i punti chiave vengono individuati in maniera automatica, ma può essere richiesto una piccola calibrazione di questi punti, spostandoli con il touch.

punti-chiave-volto-app

FUNZIONE 2: CHIC, ROMANTICO, FASCINO, SELVAGGIO
Tramite questi stili potremo personalizzare il nostro make-up, facendo riferimento ad un trucco già confezionato, quindi semplicemente applicabile sul nostro viso virtuale. Possiamo provarli tutti e ritornare sempre alla situazione iniziale, cliccando sull’opzione di make-up Originale.

esempi-makeup

FUNZIONE 3, 4, 5, 6: PELLE, VOLTO, OCCHI, BOCCA
Queste quattro funzioni ci consentono di agire personalizzando il nostro make-up su misura.
Tramite la funzione Pelle, avremo la possibilità di togliere dal volto le occhiaie, le macchie, rendere la pelle più luminosa, nonché metterle del blush.
Con l’opzione Volto, invece andremo ad operare sulla forma del volto, sulle sue dimensioni e sulla struttura di zigomi e naso.
Con l’opzione Occhi avremo una miriade di sotto-comandi che ci permetteranno di definire il colore degli occhi, le sfumature del nostro make-up, la luminosità dello sguardo e anche le nostre ciglia e sopracciglia.
Infine, tramite la funzione Bocca, potremo ridefinire il nostro sorriso, sbiancare i denti e anche cambiare il colore del nostro rossetto.

funzioni-makeup-app

FUNZIONE 7: CAPELLI
Forse la meno riuscita, per ora, poiché non risulta molto vicina alla realtà, però che ci fornisce una serie di pettinature tutte da provare.

capelli-style-app

L’ultima chicca: quest’app non è utilizzabile solo dalle donne, ma anche dagli uomini. Qualche pettinatura maschile è già disponibile e si può scaricare anche gratuitamente. Per il resto… Le opzioni pelle, volto, bocca e occhi sono valide per tutti i generi.

uomo-makeup-app

Con questo, non ci resta che augurarvi… buon lavoro.
Ma non esagerate. Essere naturali con i propri difetti, a volte è ancora più affascinante.

AGGIORNAMENTO: La versione di Perfect 365 è stata aggiornata. Le funzionalità disponibili sono le stesse, ma organizzate in modo diverso nella visualizzazione utente.

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

9.298 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress