Facebook: il Non Mi Piace è riduttivo? Arriva Reactions

Facebook: il Non Mi Piace è riduttivo? Arriva Reactions

Ad annunciarlo è Mark Zuckerberg sulla pagina ufficiale: dovrebbe mancare poco all’arrivo sulle nostre bacheche di Reactions, il primo sistema made in Facebook che ci consentirà di esprimere il nostro parere – sui post che sono stati pubblicati dai nostri amici o sulle pagine fan – in modo rapido e più significativo.

Accanto al già conosciuto Mi Piace, arrivano quindi altre novità, che escluderanno però l’attesissimo tasto Non Mi Piace.

Poteva essere riduttivo il Non Mi Piace?
Forse sì e per questo Mark e il team di Facebook si sono dati da fare per consentire agli utenti di manifestare i propri sentimenti.
Reactions nasce per offrire un pulsante Mi Piace (Like) più espressivo – afferma Mark.
Per molti anni, le persone ci hanno chiesto di aggiungere un pulsante “Non mi piace”, proprio perché non tutti i momenti che condividiamo su Facebook sono positivi e molto spesso è importante aver la possibilità di esprimere empatia e condivisione. Reactions ci consentirà di esprimere amore, timore, umorismo, rabbia e tristezza con un click.

Come utilizzare Reactions?
Per utilizzarlo sarà sufficiente una pressione più lunga sul tradizionale Mi Piace e le possibilità di Reactions si manifesteranno a catena. Starà a noi scegliere quella più adatta ad esprimere il nostro stato d’animo.

Al momento Reactions è già disponibile in Olanda e Spagna. Ci permetterà davvero Reactions di esprimerci meglio? Non ci resta che aspettare.

reactions-test

 

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.918 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress