ABA English: imparare l’inglese attraverso i film in lingua originale

ABA English: imparare l’inglese attraverso i film in lingua originale

Continua a crescere l’offerta di metodi per imparare l’inglese online e proliferano le applicazioni che permettono di continuare a studiare anche quando si è in giro.

Sharemag.it ha avuto l’occasione di testare un’app del tutto nuova, ABA English, che, disponibile sia per Android che per iOS in due versioni, una gratuita e l’altra a pagamento, applica una metodologia di insegnamento basata sulla visione di cortometraggi in lingua inglese.

L’utente viene invitato – infatti – prima ad ascoltare e a capire un filmato, poi ad imparare a parlare e a scrivere correntemente. Inoltre, seguito da un professore, ha anche la possibilità di scambiare dei messaggi al fine di chiarire i propri dubbi ed essere motivato nello studio.

Secondo l’accademia ABA English, questo sarebbe il “metodo naturale” per imparare una nuova lingua: i filmati contengono situazioni di vita reale, ambientate in Inghilterra o negli Stati Uniti, perciò per i ragazzi è come se si trovassero all’estero a studiare l’inglese.

Come funziona in pratica?
Lo studente deve innanzitutto registrarsi per fruire del servizio e la registrazione avviene compilando un form, sul sito ufficiale o tramite app, oppure accedendo con un account Facebook o Linkedin.
Il passo successivo è scegliere da quale livello iniziare e ABA English ne offre sei: beginners, lower intermediate, intermediate, upper intermediate, advanced o business. In ogni caso, è disponibile un test preliminare per venire inseriti nella classe più pertinente: a seconda del risultato, l’utilizzatore sarà indirizzato all’unità didattica che corrisponde al suo livello.

In ogni unità (144 in totale), gli esercizi sono proposti seguendo una sequenza di otto sezioni: ABA FilmParla, Scrivi, Interpreta, Videolezione, Esercizi, Vocabolario, Verifica.

ABA_sezioniABA_filmABA_parlaABA_scriviABA_interpretaABA_videolezioneABA_eserciziABA_vocabolarioABA_verifica

Durante lo svolgimento degli esercizi, l’allievo può interrompere lo studio e poi riprendere da dove si era fermato utilizzando qualsiasi dispositivo, gli sarà sufficiente accedere con il suo account. La prima unità di ogni livello è gratuita; per fruire delle unità successive, l’utente deve attivare l’account premium; altrimenti avrà accesso soltanto alle video-lezioni di grammatica.

Alla fine di ogni livello, è possibile ottenere un certificato, per avere il quale è necessario però completare il 100% di tutte le unità e, alla fine di ogni unità, superare il test finale con la sezione Verifica.
I certificati possono essere aggiunti al proprio profilo di LinkedIn, per dimostrare il livello di conoscenza della lingua inglese.

Con sede a Barcellona, l’ABA English (American & British Academy) ha più di 5 milioni di alunni iscritti online. Maria Perillo, responsabile accademica e di prodotto di ABA English, ci riferisce che in un prossimo futuro non si esclude la possibilità di lanciare la versione per Windows dell’app e di creare un’app per insegnare l’inglese ai bambini, nell’ottica di continuare a dare un servizio sempre più ampio e completo agli utenti di ABA English.

Marcinha Braghiroli

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.902 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress