AnTuTu: gli smartphone Android in giro per il mondo

AnTuTu: gli smartphone Android in giro per il mondo

AnTuTu, il benchmark di fama mondiale, ha rilasciato alcune classifiche del primo quarto del 2015 con i dati relativi alla diffusione degli smartphone Android, basandosi su suoi dati proprietari e non sui dati di vendita.

Questi dati ci indicano che Samsung resta sempre leader mondiale monopolizzando i primi 4 posti rispettivamente con il Samsung Galaxy Note 4, il Samsung Galaxy S5, il Samsung Galaxy Note 3 e con il Samsung Galaxy S4, seguita da XIAOMI 4; Asus Zenfone 5; Oneplus; LG G3; Xiaomi RedmI Note e Meizu MX4 .

Come possiamo notare dai dati pubblicati online sul sito ufficiale AnTuTu, però tra i primi 10 smartphone sul mercato cinese non compare nemmeno un modello della Samsung, a vantaggio delle case produttrici autoctone, mentre a Taiwan è ASUS con il suo Zenfone 2 a battere la concorrenza delle altre case produttrici.
Sul mercato indiano ottima è la posizione di One Plus, seguita dal marchio indiano Yu Yureka, mentre il mercato statunitense il vertice è del Samsung Galaxy Note 4, analogamente al mercato della Corea del Sud.

Per quello che riguarda le performances dei processori, Samsung Exynos 7420 non ha rivali e lascia a distanza Qualcomm mettendo in fila l’810, l’805 e ì’801, in quinta posizione troviamo l’MT6595 di Mediatek .

La classifica degli smartphone più potenti e performanti ha i suoi indiscussi vincitori: il Samsung Galaxy S6 e il Samsung Galaxy S6 Edge seguiti dall’HTC One M9.

La tecnologia produttiva a 14nm di Samsung Exynos risulta il top di gamma e Samsung sta già sperimentando i chip a 10nm.
Qualcomm da parte sua, dopo i grossi problemi di surriscaldamento avuti dal processore 810, invece, sta lavorando al modello 820 per colmare il gap con il colosso coreano e riconquistare credibilità e fette di mercato.
La Taiwanese Mediatek sta lavorando molto bene sui processori low cost e la sua politica di consolidamento e diversificazione del mercato è venuta allo scoperto quando ha presentato il suo processore Helio x20 a 10 core, che sarà in uscita a dicembre 2015.

Il mercato degli smartphone è in pieno fermento ed i prossimi mesi ci porteranno molte novità sia nei materiali, sia nelle forme, ma anche nell’evoluzione dell’hardware. Non ci resta che aspettare curiosi e fiduciosi.

Angelo Aquilante

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

11.388 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress