Inviare un allegato di 1GB o 2GB via e-mail

Inviare un allegato di 1GB o 2GB via e-mail

Tra i tanti servizi che ci permettono di inviare posta elettronica con allegati di grandi dimensioni emerge Google Drive, il servizio made in Google, ma ci sono diversi software online che ci consentono di fare la stessa cosa, senza bisogno di aprire una nuova casella di posta Gmail o di effettuare una registrazione.

WETRANSFER
WeTransfer è un software web che consente all’utilizzatore di inviare gratuitamente un insieme di file di una dimensione massima di 2GB, semplicemente collegandosi al sito WeTransfer.com.
Quindi, WeTransfer può essere utilizzato senza problemi per inviare foto e video.

L’aspetto innovativo di questo servizio è che, oltre permettere un invio immediato dei file di nostro interesse, ci consente anche di ricevere una mail di conferma, nonché una notifica sulla nostra casella di posta elettronica, quando il file inviato è stato scaricato dal destinatario.
Il file rimane disponibile e scaricabile per un massimo di una settimana. Il formato in cui viene salvato è .ZIP.

wetransfer-invia-file

GE.TT
Un altro servizio molto utilizzato sul web, per inviare mail con allegati pesanti, è Ge.tt.
Questo software web come WeTransfer, ci consente di fare l’upload di documenti, immagini e video gratuitamente per un massimo di 2GB.
L’interfaccia è molto intuitiva.
Inoltre, il sistema ci dà la possibilità di condividere con un click il nostro upload sui principali Social: Twitter, Facebook e GooglePlus, oltre che direttamente tramite mail.
In questo caso, il ricevente può ringraziare chi gli ha mandato il file, accedendo alla pagina di download e inserendo il proprio nome, nell’apposito form, e cliccando il pulsante Say Thanks!

gett-inviare-file-immagini-video

MAILBIGFILE
In maniera analoga, funziona anche MailBigFile, che nella sua versione gratuita offre un massimo di 2GB di upload.
Chi utilizzerà questo servizio riceverà una notifica sulla propria mail, dell’avvenuto invio: il software invierà all’utilizzatore (mittente) oltre che il nome del file inviato, anche l’IP d’invio, in modo da tutelarlo da comportamenti scorretti.
Il ricevente del file, invece, avrà la possibilità di effettuare il download entro un massimo di 10 giorni.

mail-big-file-allegati

Livia Ranieri

Share this:

Leave a Reply

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

9.551 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress